LE DINAMICHE DEL GRUPPO FAMILIARE

Docenti: Prof. Roberto LossoDr.ssa Ana Packiarz,

Iscrizioni entro il 23-03-14

LE DINAMICHE DEL GRUPPO FAMILIARE

OBIETTIVI:
il seminario propone un'analisi approfondita delle dinamiche della coppia e del gruppo familiare,  partendo da casi clinici presentati dai partecipanti. Tali dinamiche saranno analizzate attraverso la prospettiva psicoanalitica e psicodrammatica.


CONTENUTI:
presentiamo alcune delle tematiche che potranno essere trattate:

  • STUDIO PSICOANALITICO DELLA FAMIGLIA "NORMALE". Ruoli e funzioni nella famiglia. Ciclo della vita familiare. Le¬† crisi¬† e¬† i¬† lutti¬† "normali" nella famiglia. La coppia "normale". Modelli di costruzione delle coppie e la loro influenza sui figli. L'innamoramento. Il processo¬† di illusione-disillusione. Il narcisismo nelle coppie.
  • PATOLOGIE DELLE FAMIGLIE E DELLE COPPIE. Le ďcollusioniĒ.
  • SESSUALITņ NELLA FAMIGLIA: la dimensione multi-generazionale nella psicoanalisi familiare.
  • LA TRASMISSIONE DEI CONTENUTI PSICHICI ATTRAVERSO LE GENERAZIONI: importanza dell'analisi della dimensione transgenerazionale. Il genogramma e la importanza clinica.
  • I LUTTI NELLA FAMIGLIA E LA LORO RELAZIONE CON LE FUNZIONI GENITORIALI.
  • I MITI NELLE FAMIGLIE.
  • DIVERSI TIPI DI FAMIGLIE ďDISFUNZIONALIĒ: famiglie ďnarcisisteĒ, famiglie ďanacliticheĒ e famiglie ďedipicheĒ. Le diverse influenze sullo sviluppo dei bambini.
  • LA TERAPIA FAMILIARE E LA SUA FUNZIONE NEI DISTURBI DELL'APPRENDIMENTO. Strategie terapeutiche.
  • I CASI DI DIVORZIO E LA LORO INFLUENZA SULLO SVILUPPO DEI FIGLI. ďDivorzi terminabili e interminabiliĒ. La trasformazione vincolare.
  • LE ďNUOVE FAMIGLIEĒ. Vicissitudini del rapporto genitori-figli. ďI miei, i tuoi, i nostriĒ.
  • CASI DI VIOLENZA NELLA FAMIGLIA E LORO CONSEGUENZE.

METODOLOGIA:
Il seminario si svilupperŗ attraverso momenti di sistematizzazione teorica, momenti di analisi di casi presentati dai partecipanti e momenti di elaborazione vissuta di situazioni della vita familiare attraverso l'uso di tecniche psicodrammatiche.

NOTE ORGANIZZATIVE:
il seminario si terrŗ a Bologna nei giorni 29 e 30 Marzo 2014 con il seguente orario:

sabato      29     dalle  ore  11,00  alle  ore  18

domenica 30     dalle  ore  10,00  alle  ore  14,00

        

Il seminario Ť rivolto a psichiatri, psicologi, pedagogisti, psicomotricisti, educatori, operatori della salute e dell'educazione.


MODALITA' DI ISCRIZIONE

La domanda di iscrizione deve pervenire alla segreteria dell'Istituto IFRA (fax, e-mail o posta) entro e non oltre il giorno 23 Marzo 2014 insieme a fotocopia dellíeffettuato versamento della quota di iscrizione.

La quota di iscrizione Ť di 122 E. (100 E. + 22 E. IVA 22%).

Il versamento della quota puÚ essere effettuato con bonifico bancario sul c/c bancario 1279/5 (intestato a I.F.R.A. snc) presso la Cassa di Risparmio di Cesena, filiale di Bologna, ABI 06120 CAB 02400 (IBAN IT57 A061 2002 4000 0000 0001 279).

IL NUMERO DEI PARTECIPANTI E' LIMITATO.

A tutti i partecipanti verrŗ rilasciata l'attestazione di partecipazione e regolare fattura.
Per informazioni ed iscrizioni la segreteria dell'Istituto Ť aperta al pubblico il mercoledž e il venerdž dalle ore 9,00 alle 13,00 e dalle 15,00 alle 18,00, in Via Ugo Bassi n.15 a Bologna, tel. e fax 051.232413, e-mail: info@ifra.it.