PSICOMOTRICITA' IN PSICHIATRIA

Iscrizioni entro il 20-04-18

PSICOMOTRICITA' IN PSICHIATRIA

DALL'INDIVIDUO AL GRUPPO: RIAPPROPRIARSI DEL CORPO NEL LAVORO ISTITUZIONALE IN PSICHIATRIA

Docenti: Dott.ssa Stefania Lanaro, Dott. Marco Barisone, Davide Sciolti

Bologna, 29 Aprile 2018

 

DOCENTI

STEFANIA LANARO, psicologa, psicomotricista, fisioterapista, lavora da molti anni presso l'ASL di Savona e lavora con gruppi di adolescenti e di pazienti psichiatrici. Autrice del libro: “Lavorare il corpo, sul corpo, con il corpo. Un incontro tra psicomotricità e disturbo alimentare.” in corso di pubblicazione da Edizioni Scientifiche.

MARCO BARISONE, psichiatra, membro dell'Istituto Italiano di Psicoanalisi di gruppo, per diversi anni responsabile della Comunità Residenziale protetta "Gian Soldi" di Savona, ha svolto attività presso l'Ospedale di Genova di Sampierdarena e S.Paolo di Savona, di cui è attualmente Responsabile del Servizio Psichiatrico di Diagnosi e Cura.

DAVIDE SCIOLTI, Infermiere Psichiatrico e Tutor Clinico avanzato svolge attività presso il Servizio di Urgenza Psichiatrica dell'Ospedale S.Paolo a Savona, socio e referente regionale per la regione liguria del S.I.S.I.S.M. (Società Italiana in Scienze Infermieristiche in Salute Mentale).

 

OBIETTIVI

Il seminario si colloca nell’ambito delle iniziative che I.F.R.A. propone sul tema della psicomotricità, in questo caso nella sua applicazione all'interno di un Servizio Psichiatrico.

 

CONTENUTI

Il seminario fa riferimento alle attività psicomotorie effettuate con gruppi di pazienti all'interno di un Servizio Psichiatrico di Diagnosi e Cura.

In particolare sono affrontati i seguenti temi:

• Il setting del reparto: luogo per le persone. Gli attori della psichiatria: il gruppo dei curanti e il gruppo dei pazienti. L'incontro dei gruppi (Dott.M.Barisone) .

• Lettura del nursing psicodinamico in un Servizio Psichiatrico. Istituzione e gruppo infermieristico. Il corpo dell'istituzione (D. Sciolti).

• Approccio psicomotorio e gruppo nella psichiatria d'urgenza (Dott.ssa S.Lanaro)

Nel servizio di psichiatria ospedaliero si opera quotidianamente alla ricerca di una relazione e di una interazione attraverso la quale costituire la capacità di pensare. L'esigenza di lavorare con il gruppo nasce dal bisogno di recuperare una funzione intersoggettiva di tipo riflessivo, dando la parola alle persone e non alla malattia.

 

METODOLOGIA

Il seminario comprende comunicazioni teoriche, esposizione di esperienze psicomotorie e dibattito con i relatori.

 

NOTE ORGANIZZATIVE

Il seminario è indirizzato a operatori del campo della Salute Mentale, dell'Educazione, della Psicomotricità e a chi si occupa di realtà complesse: Psicologi, Psichiatri, Logopedisti, Terapisti della Neuro e Psicomotricità dell’Età Evolutiva, Educatori Professionali, Fisioterapisti, Operatori Socio Sanitari, Tecnici della Riabilitazione Psichiatrica, Infermieri.

Il seminario si tiene a Bologna presso la sede dell'Istituto I.F.R.A. in Via Irnerio n.43/B il 29 Aprile 2018

 

domenica 29.04.2018:

dalle ore 10,00 alle ore 12,30 e dalle ore 14,00 alle ore 17,00

 

MODALITÀ DI ISCRIZIONE

La domanda di iscrizione deve pervenire compilata e firmata alla segreteria dell'Istituto IFRA (fax, e-mail o posta) entro e non oltre il 20 Aprile 2018 insieme a copia della ricevuta di versamento della quota di iscrizione.

La quota di iscrizione è di 122 Euro (100 E. + 22 E. IVA 22%).

Il versamento della quota di iscrizione va effettuato con bonifico bancario sul c/c n.1279 (intestato a I.F.R.A.snc) c/o Cassa di Risparmio di Cesena, filiale di Bologna, IBAN: IT95C0612002400CC0290001279.

L'Istituto I.F.R.A. non accetta pagamenti in contanti.

IL NUMERO DEI PARTECIPANTI È LIMITATO.

A tutti i partecipanti viene rilasciata l'attestazione di partecipazione e regolare fattura.

 

INFORMAZIONI ED ISCRIZIONI

Per informazioni ed iscrizioni la segreteria dell'Istituto è aperta dal martedì al venerdì dalle ore 9,30 alle 13,00 e dalle 15,30 alle 18,00, in Via Irnerio n.43/B a Bologna, tel. e fax 051.232413, e-mail: info@ifra.it, ifra@fastwebnet.it.